0424 533082

Come posare a secco le pavimentazioni pedonali

Questa guida fornisce le istruzioni generali per la posa a secco delle pavimentazioni pedonali utilizzando il sottosuolo di ghiaione come base. La posa a secco, ovvero senza l'uso di malta o adesivi, sta diventando sempre più diffusa in quanto offre numerosi vantaggi tra cui una maggiore permeabilità all'acqua e la possibilità di rimuovere e sostituire facilmente le singole piastre. Tuttavia, è importante seguire correttamente le istruzioni per evitare eventuali cedimenti o problemi di stabilità. Si consiglia di scaricare le istruzioni di installazione specifiche dell'articolo scelto, disponibili nella pagina del prodotto, per garantire una corretta posa e durata della pavimentazione pedonale.

Sottofondo in ghiaione
1. Predisporre un piano di posa profondo 15-20 cm ben costipato e spianato, al fine di evitare possibili cedimenti.
2. Stendere del tessuto non tessuto.
3. Stendere uno strato di 3-5 cm di pietrisco di granulometria 3/6 mm oppure 4/8, ben lavato; livellare e compattare bene.
Si consiglia l'utilizzo di ghiaione di granulometria 16-35 mm.
Importante: prevedere una pendenza minima del 2% (2 cm al metro) anche del piano di posa.
N.B. L’utilizzo di sabbia e non di pietrisco può favorire il fenomeno dell’efflorescenza.


Per quanto riguarda la posa delle piastre:
4. Procedere con la posa delle piastre.
Consigliamo l'utilizzo del supporto Morphosand che offre maggiore supporto negli angoli e aiuta a mantenere la stessa complanarità tra le piastre.
Le alette distanziatrici consentono il passaggio dell'acqua verso il sottosuolo, che deve essere drenante per evitare ristagni d'acqua.


Per la fase di fugatura:
5. Riempiere le fughe con sabbia sottile per bloccare la pavimentazione.


Per la pulizia finale:
6. A pavimentazione ultimata effettuare una pulizia di cantiere.
In caso di sporco ostinato utilizzare il MaspeClean come detergente.
In casi particolari consigliamo l’uso della monospazzola per stendere il MaspeClean e rimuovere meccanicamente lo sporco.
Alternativamente, strofinare il pavimento con una spazzola a mano.


Si tratta di una guida di carattere generico.
Si consiglia di scaricare le istruzioni di installazione specifiche dell’articolo scelto, disponibili nella pagina del prodotto.

Loading...